Consultorio familiare Basilea
Dove Nauenstr. 71 - Postfach 2816
4002 Basilea
Telefono 061 271 78 54
oppure segreteria FOPRAS 061 271 78 50
Fax 061 271 78 56
Mail info@fopras.ch
Quando

martedì 09.00 - 12.00 e 14.00 - 18.30

giovedì  13.30 - 18.30

su appuntamento

Chi Responsabile del Consultorio Familiare FOPRAS di Basilea:
Nella Sempio – Psicologa e terapeuta familiare

seduta del consultorio di Basilea  I Consultori familiari FOPRAS hanno lo scopo di:

  • Offrire il suo aiuto a quanti hanno problemi di carattere psicologico e sanitario, relativi a rapporti familiari e sociali, alla sessualità, alla condizione femminile, all'educazione dei figli
  • Promuovere una migliore educazione sanitaria, una corretta informazione sessuale, una maggiore sensibilizzazione delle famiglie, delle coppie e dei figli
  • Stimolare la conoscenza dei problemi sociali per una maggiore consapevolezza ed agevolare l'integrazione nella società di accoglienza mediante gruppi di studio e di discussione aperti a tutti.

 

I Consultori familiari FOPRAS offrono i seguenti servizi:

  • Consulenza e sostegno psicologico e psicoterapeutico per problemi personali, di coppia o di famiglia con particolare riguardo alle problematiche derivanti dalla vita in emigrazione;
  • Prevenzione
    • Tenendo conto della realtà e delle esigenze legate alla vita in emigrazione, il Consultorio familiare FOPRAS organizza una serie di attività di carattere preventivo nelle famiglie, scuole, posti di apprendistato, ecc.;
  • Formazione
    • Il Consultorio familiare FOPRAS offre momenti formativi su temi legati ll'interculturalità e alla vita in emigrazione.

 

Il Consultorio familiare ha costituito e segue i seguenti gruppi:

  • Giovani
    • I giovani sono da considerare "soggetti ad alto rischio". Alcuni cadono precocemente nell'uso di droghe, alcool o psicofarmaci. Altri hanno difficolt&agrave  nell'entrare nel mondo del lavoro. Per prevenire questi pericoli il Consultorio familiare ha promosso un Gruppo Giovani che si incontra ogni 15 giorni e organizza manifestazioni culturali e sociali.
  • Anziani
    • Per dare la possibilità alle persone appartenenti alla terza età ed agli invalidi di superare l'isolamento di cui soffrono e di riscoprire un ruolo attivo all'interno della società, il Gruppo Anziani si incontra il primo sabato del mese al pomeriggio. Inoltre, ogni anno un soggiorno marino è organizzato con l'obiettivo di aiutarli a migliorare la salute fisica, ma anche quella psichica. Questo gruppo è frequentato da più di 90 anziani e invalidi.
  • Genitori con figli tossicodipendenti
    • In questo campo il Consultorio Familiare lavora in stretta collaborazione con il MUSUB (Multikulturelle Suchtberatung beider Basel). Ha creato un Gruppo di autoaiuto per genitori con un figlio tossicodipendente.
  • Handicappati
  • Consci delle gravi difficoltà che le famiglie con un figlio portatore di handicap si trovano a dover affrontare, il Consultorio Familiare ha promosso un'azione atta ad affrontare, in collaborazione con gli organismi italiani e svizzeri, i problemi concernenti questo gruppo sociale.
  • Donne operate di mastectomia
  • Questo gruppo è formato da donne che hanno subito l'operazione al seno. Lo scopo di questo gruppo è di aiutarsi vicendevolmente a superare il trauma dovuto all'operazione e di imparare a vivere come prima. Alcune donne di questo gruppo effettuano visite in ospedale alle donne ricoverate per essere operate al seno.

Il Consultorio familiare organizza periodicamente serate e corsi formativi e informativi in cui mette a disposizione le proprie esperienze professionali nell'ambito di incontri con operatori svizzeri interessati.